Heat map

« Back to Glossary Index

Heat map, o mappa di calore, è uno strumento utilizzato per visualizzare i dati in modo visivo e intuitivo. In pratica, una heat map mostra le
aree di una pagina web che ricevono più attenzione da parte degli utenti, evidenziando le zone più cliccate o quelle in cui gli utenti
trascorrono più tempo.
Le heat map sono utilizzate soprattutto per analizzare il comportamento degli utenti sulle pagine web e per ottimizzare la user experience.
Grazie a queste mappe, infatti, è possibile individuare i punti di interesse degli utenti e migliorare la disposizione dei contenuti sulla pagina
Le heat map possono essere di diversi tipi, a seconda del tipo di dato che si vuole visualizzare. Ad esempio, esistono heat map per la
posizione del mouse, per i clic, per il tempo di permanenza sulla pagina e cosi via.
Per creare una heat map è possibile utilizzare strumenti appositi, come Google Analytics o software specifici come Crazy Egg o Hotjar.
In sintesi, la mappa di calore è uno strumento molto utile per analizzare il comportamento degli utenti sulle pagine web e migliorare la user
experience. Grazie alle heat map è possibile individuare i punti di interesse degli utenti e ottimizzare la disposizione dei contenuti sulla
pagina.

« Back to Glossary Index

In

0 risposte